Ema’s Birthday Party!

Ieri sono andata alla festa dei 32 anni di un caro vicino di casa.
l’ ambiente era fresco ed ideale.
Musica leggera e da cocktail, tutto decisamente molto lounge.
Ho optato per una tutina di H&M , Gilet nero di Bershka , e scarpe nere di Danielle.
Il tutto è stato contrastato dallo smalto, i bracciali e la collana di un turchese color Tiffany.

Yesterday I went to Emy’s  birthday Party!
the place was fresh and awesome!
We had cocktail music! So lounge!
I decided to wear a jumpsuit ( H&M) , with a black gilet and turquois accessories!

I was Wearing:

Jumpsuit: H&M
Shoes: Danielle shoes
Gilet: bershka
Nail: H&M
Rings: Mastrolorenzi and H&M 
Bracelets : Accesories
Necklace: H&M
Volevo inoltre mostrarvi l’ articolo che è uscito su Vanity Fair riguardante l’ evento della Levi’s a Londra!
un ringraziamento speciale alla ragazza che mi ha passato la scannerizzazione!
Trovate che sia veramente interessante questa nuova collezione di Jeans?
non è un grande passo avanti che finalmente le donne potranno scegliere i propri jeans in base alla propria forma e non alla propria taglia?
fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti
Don’t you think that is amazing that women finally have to show them  curves and not them sizes?
Let me know in the Comments!
Xoxo La  Martina

martina

Founder of The Fashion Coffee since 2009. Italian fashion Blogger & Fashion Influencer with a big passion for american black coffee & Shoes, shoes of course. Beauty Editor for Glamour Italy. "We Should All Be Feminists"

32 Comments
  1. Adoro l’idea Levis. Finalmente una non si deve sentir male per prendere una taglia in più oppure fasciarsi in una taglia in meno solo per il gusto di sentirsi più magra quando in realtà poi sembra un salsicciotto (purtroppo tante donne lo fanno).
    Modellare il jeans sulle curve e sulle fattezze proprie è idea bellissima anche per sentirsi a proprio agio con ciò che ci si mette, che secondo me è essenziale!
    Aspettiamo con ansia tutto quello che ci racconterai su questo argomento da Londra 🙂

    Nel frattempo mi sono innamorata della tua collana! Mi piace perchè il ciondolo è molto evidente e sta molto bene portato come hai fatto tu con un outfit tinta unita!

  2. Che spumeggiante festa di compleanno! Certo che tra nani da giardino e prosecco nei bicchieri di plastica non vi siete fatti mancare niente.

  3. La tuta ti sta davvero male (ti da almeno 5 chili in più) e dovresti smettere di torturarti i capelli tra piastre e tinte.. per il resto due appunti:
    – non fare la donna mondana.. la festa era DOZZINALE (come te)!
    – impara l’inglese

  4. piccola anonima la smetti di farti rodere dall’ividia guarda che non fa bene tutta questa ira alla salute mi fai preoccupare, non fare cosi dai ;D sei monotona e offensiva piccola, oltretutto ti consiglierei una visita oculistica..see you miss!e.

  5. Per quale motivo devi atteggiarti a socialelitè dello stivale arrancando nel tentativo di fotografare infimi dettagli che abbiano quel non so che di riccastro ( vedi secchiello dello spumante ) quando è più che evidente dalle tue zeppe di sughero e dai nanetti da giardino in gesso che non sei nulla di tutto ciò?

    Non sarebbe molto più coerente se tu ti mostrassi per quello che sei, senza cercare di infinocchiare i lettori con la storia della bella vita lucignolesca?

    Hai una reflex per scattare fotografie ed esprimere qualcosa con quest’ultime giusto? ( ammesso e non concesso che tu non l’abbia comprata perchè fa tanto fashion )
    Bene, allora consiglio spassionato, cerca di essere un po’ più umile perchè il messaggio che mandi in ogni singolo tuo post è quello di una poraccia di dimensioni cosmiche che tenta invano di vivere una vita che in realtà ha visto solo nelle cartoline che ha attaccate nel soppalco del suo letto a castello.

    Saresti decisamente molto più interessante se ti mostrassi nella tua realtà, piuttosto che cadere nel ridicolo in questo modo.

  6. Gentile Miss Martina Mercedes
    se non piace questo blog c’è anche uno spazio commenti in cui scrivere ciò che si pensa.
    Non hai classe nemmeno nelle risposte, nonostante ti impegni in tutti i modi per apparire fine ed elegante.
    Sei una poraccia burina, e non c’è niente di mondano nelle feste a cui partecipi, sorry.

  7. piccola anonima ti posso dire che sei proprio simpatica? mi fai ridere cosi tanto con i tuoi commenti ti volevo ringraziare! ;D e non posso fare a meno di notare quanto ci tieni a commentare ogni singolo post o risposta a te data, spero riuscirai ad avere il tempo per passare una bellissima giornata magari con qualche tuo amico burino simpatico come te..ah e con la tua di classe perchè si vede che tu mia piccola ne hai proprio tanta visto il tuo ceto nobiliare da piccola arrogante.e.

  8. Nel momento in cui si sceglie di condividere propri pensieri e proprie esperienze nella blogsfera si deve essere pronte ad incassare la critica, altrimenti anzichè nascondersi dietro il ditino della passione per la moda ( che tu sembri non avere visto il gusto con il quale scegli location, outfits e compagnia bella ) si apre un blog, lo si rende privato, e si decide CHI può commentare e COME deve commentare, in maniera che si crei attorno una schiera di leccapiedi adoranti del vuoto pneumatico senza che nessuno possa mettere mai in dubbio capacità, intelligenza e contenuti del blog e della scrittrice dello stesso.

    Sei libera di rimanere nel tuo stallo di mediocrità che ti rende agli occhi di chi ha un minimo di osservazione costruita e banale, oppure accogliere la critica e cercare di migliorarti.

    Siete così prese dal criticare la Ferragni che non vi rendete minimamente conto che siete esattamente UGUALI a lei,esattamente egocentriche e con lo stesso spessore della carta velina se non addirittura PEGGIORI, si ha sempre l’impressione di vedere tante piccole brutte copie in carta carbone dell’originale ( già distorta di suo ) quando ci si imbatte in blog come questi.

    Piuttosto che cercare di sembrare sempre così fintomondane, così pseudoaffascinanti e superglamour aprite un bel libro di moda, studiatevi 2-3 nozioni base e condividetele sui vostri blog, smettetela di cercare di affermarvi seguendo la via più breve dell’incompetenza, la gente è stufa di tutto questo!

  9. Olè! La fiera dell’acidità oggi! Ragazzi rilassatevi! Per criticare non si deve essere per forza maleducati, parole come: burina, poraccia, la tuta è oscena, ecc non sono per niente carini. Ma poi se Martina non è quello che mostra, non sarete voi a fare i conti con la sua coscienza, bensì lei! Bibi

  10. Siete così prese dal criticare la Ferragni che non vi rendete minimamente conto che siete esattamente UGUALI a lei,esattamente egocentriche e con lo stesso spessore della carta velina se non addirittura PEGGIORI, si ha sempre l’impressione di vedere tante piccole brutte copie in carta carbone dell’originale ( già distorta di suo ) quando ci si imbatte in blog come questi.

    quotooooo!!!
    sono contenta finalmente di vedere persone che esprimono il loro parere senza limitarsi ai soliti commenti “come stai bene,come sei carina”..

    Martina oltre al fatto che la festa è dozzinale e tu l’hai voluta far passare per chissà quale evento quella tuta ti sta MALISSIMO!!!!

  11. piccola anonima io sarei leccaculo muahhhhhh..che ridere che mi fai, ma hai letto qualche mio commento sdolcinato?devo mettere piu’ fantasia nelle critiche a te? ma non ne vale neppure la pena per come TU ti poni commentando in modo alquanto inappropriato, forse i tuoi genitori non ti hanno insegnato l’educazione? la mediocre sei tu, e inquanto tiri fuori il discorso di blog pubblico ecc, normalmente le persone commentano in modo SANO senza offendere e scadere negli insulti mia cara piccola saccente che parli sempre al plurale indicando “voi siete”. penso che il tuo tempo lo possa dedicare ad altro al posto di elaborare tutti questi commenti acidi di invidia?o non hai di meglio da fare? beh trova un hobby . ciao cara. e.

  12. A) Mi piacerebbe che mi riportassi dove tI ho dato della LECCACULO

    B) Mi piacerebbe che mi riportassi le offese e le mancanze di educazione dei miei commenti ( che per la cronaca sono solo quelli delle 12.33 e 18.53 se la tua sagacia non lo avesse intuito )

    C) Mi piacerebbe che tu rileggessi quello che scrivi prima di inviare.

    P:S
    E qualche volta mi piacerebbe leggere commenti difensivi che non sembrino partoriti da una mente che fa fatica a carburare i concetti in modo intelligente, ma è pure vero che in blog vuoti di contenuti non si può pretendere di imbattersi in gente che ha qualcosa da dire!!!!

  13. piccola anonima io non faccio nulla per compiacere a te per cui non aspettarti nulla di quello che mi hai diligentemente scritto e puntato con tanta puntualità. quello che piacerebbe a me è che la smettessi di fare tanto la grande oommentatrice acida e saputella. i commenti difensivi come li chiami tu magari non vale darli ad una persona cosi arrogante e solo capace di offendere. ma di meglio, ripeto (come se non avessi ripetuto abbastanza), non hai da fare?che vita triste dev’essere. e.

  14. ahahahahah….quanti anonimi!! per non confondervi tra piccola anonima, anonima leccaculo e varie io mi definirei l’anonima acida.
    suvvia…. l’acidità non ha mai fatto male a nessuno.
    non ho mai visto tanti tamarri e tamarre come in queste foto! tutto il grezzume del mondo riunito.
    non commento mai perchè poi le adepte si agitano e non mi piace essere chiamata invidiosa.
    ma che posso fare…
    io invidio un padre cinquantenne che porta in giro la figlia con amici burini come pochi al monto.
    così come invidio queste feste strepitose in cui l’eleganza regna e non ci sono neanche 2 seggiole uguali.
    così come invidio le borse tarocche e l’aspetto da escort quarantenne.
    sono acida ….e allora?

  15. ma dai fare finta di essere cosi tante anonime acide diverse. sai dire sempre le stesse cose piccola. sei acida, problema tuo e di chi ti sta vicino poracci loro ma visto che scrivi qui leggerti è anche pesantuccio piccola invidiosa. ora bisogna che ti fai una bella tisana non fa bene al tuo organismo tutta questa invidia e cattiveria, trova pace. baci.e.

  16. Decisamente un Post poco riuscito..

    Non critico l’ambiente o la festa, quella è la tua vita e sta a te decidere se pubblicizzarla o meno.

    Però posso dire che l’outfit non è di certo dei migliori: le zeppe di sughero che a te piacciono tanto non le ritengo affatto meritevoli di tanta gloria e quella che tu definisci “tutina”.. ahimè a mio parere fa parte di quei tipi d’indumenti che possono permetterseli chi ha almeno 1e mezzo di gambe! (e sappi che mi ci metto d’entro anche io, una piccola nanetta da circo! ^__^ )

    Hai davvero un fisichino invidiabile, l’essere fashion significa anche cercare di capire cosa può valorizzarti al meglio!
    Marie

  17. non voglio offenderti ma dovresti indossare abiti che ti facciano risaltare il fisico.. la moda non è solo indossare il vestito più fashion del momento… è anche saper valorizzare il corpo a seconda della forma…. se ci sono abiti che ti stanno di cacca, butta un occhio critico su te stessa e non metterli. E questo vale sia se sei magra o grassa, alta o bassa… Poi, insomma… varia un po’! sempre le solite scarpe e i soliti gioielli e le solite borse! (per non parlare dei soliti compleanni di amici di famiglia)… dai, un po’ di fantasia, ragazza! sembra quasi che aspetti l’evento della settimana per aggiornare il blog… giusto per far vedere che hai fatto questo, sei andata lì ecc.. non capisco! vuoi dimostrare a tutti che sei importante perchè vai a mille party? è quello che sembra dai tuoi post! personalmente guardando i tuoi post mi trasmetti tanta tristezza, mi sembri una ragazza sola dietro ad un muro di apparenti numerosi amici di circostanza! piuttosto sarebbe più naturale se fotografassi l’outfit che metti per andare a fare la spesa (tanto da quanto scrivi ti metti in tiro tutti i giorni)!
    cmq è inutile che ti offenti per le critiche, se la gente ti dice queste cose un motivo ci sarà… non prendertela e piuttosto riflettici sù dato che le critiche possono essere molto costruttive! ricordati che nella vita non puoi piacere a tutti, ci saranno sempre persone che ti ameranno alla follia ed altre che ti criticheranno con cattiveria. Devi accetare entrambe le cose, è inutile che censuri o cancelli i commenti cattivi! spero di non averti offesa (dai, non ho detto cattiverie come le altre anonime.. =D sono stata brava!) ma di essere stata utile per farti riflettere su alcune cose.
    buon proseguimento!

  18. il problema è che se una persona fa una critica viene subito etichettata come invidiosa,hai un blog pubblico per cui devi prendere sia le cose buone che quelle cattive
    hai sempre giudicato la Ferragni e poi ti stai comportanto ugualmente da ragazzina capricciosa.

  19. senti piccola anonima perchè non provi a crescere…ma hai qualche problema di comprensione?? hai visto comè semplice fare commenti sani senza scadere nell’offesa? dicendo il positivo e negativo di cio’ che viene mostrato!peggio che i bambini che pestano i piedi..ci manca il ciuccio piccola!! meglio che non ci penso se no ho gli incubi stanotte ..muahhhhh . baci e.

  20. saenti anonima paladina qui l’unica pessima sei tu
    gli altri almeno hanno espresso un loro parere tu invece stai difendendo una persona capacissima di difendersi da sola..in questo modo è come se la ritenessi incapace di rispondere alle critiche!

  21. in realtà si , posso difendermi da sola… ma non trovo che io debba difendermi da opinioni… da OFFESE si… poichè l’ educazione è sempre la prima cosa.
    Quindi gentilmente…
    volete dare la vostra opinione su questo “inutile” blog, ( come lo definite voi) fatelo, ma con un certo garbo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

di Martina Corradetti

FOLLOW US ON