Una passeggiata a Green Park

Nelle belle giornate primaverili non c’è niente di meglio di una passeggiata al parco per stare all’aria aperta e distrarsi un po’.
La bella stagione è nell’aria e non vediamo l’ora di abbandonare cappotti e maglioni per riempire l’armadio di magliette e capi leggeri. I continui sbalzi di temperatura limitano un po’ i nostri abbinamenti ma con la primavera riscopriamo decisamente la voglia di colore e di look freschi e divertenti.
Il consiglio è sempre quello di vestirsi a strati per non avere troppo freddo o troppo caldo… dobbiamo un po’ subire il cosiddetto ”effetto matriosca”… =)

 Nonostante il clima londinese, incerto per definizione, io non ho voluto rinunciare ad un outfit particolare e frizzante, elegante e dal mood primaverile. Per una passeggiata a Green Park ho deciso di indossare i Chain Jeans Pantacapri con cotone bianco di SiSi: un capo ideale per questa stagione.
 Il taglio del leggings è molto raffinato grazie al cut appena sotto il polpaccio e alla vita regular, per non parlare della perfezione dell’ altezza e del taglio delle tasche che ha dato decisamente un effetto push upal mio lato b.

Ho deciso di abbinare al pezzo chiave del mio outfit: una canotta color nude , una giacca di pelle e jeans con pad sulle spalline dal taglio “high waist”, un paio di plateau multicolor,  e come tocco finale che rende speciale  l’intero look… i calzini Flame di SiSi, rosa pesca e crema, lisci e con bordo colorato a contrasto.

Insomma non vi resta che dare un pizzico di primavera ai vostri outfit e non dimenticare di indossare uno dei meravigliosi capi della collezione SiSi!

On beautiful Spring days there’s nothing like taking a walk at the park, hanging out outdoors and clearing your mind.
The good season is in the air, and we can’t wait to give up our coats and sweaters for t-shirts and light outfits. Although frequent temperature leaps limit our clothing, on springtime we rediscover our desire for colors and fresh and fun styles.
Layered clothing is always a good thing: you won’t be too warm or too cold.  You will suffer a bit of the Russian doll effect though… =)

 In spite of London weather, unstable by definition, I couldn’t give up a particular and lively outfit, elegant and in the mood for Spring.  On a walk at the Green Park I decided to wear my white cotton Chain Jeans Pantacapri by Sisi: It is a great seasonal outfit.
 The mid-calf cut and the regular waist make it a very refined outfit, in addiction to the perfect height of the cut of the pockets that gives a serious “push up” effect to my B-side.  

I decided to match my keys outfit with a nude color vest, a leather and denim jacket with pads on the “high waist” straps, multicolor plateau shoes, and last but not least the Flame socks by Sisi.  The Flame socks are peach pink and cream, smooth and with a contrast colored edge.

So! Add a pinch of Spring on your style and don’t forget to wear one of the stunning outfits of the Sisi collection.















martina

Founder of The Fashion Coffee since 2009. Italian fashion Blogger & Fashion Influencer with a big passion for american black coffee & Shoes, shoes of course. Beauty Editor for Glamour Italy. "We Should All Be Feminists"

34 Comments
  1. non hai decisamente un sedere da leggings bianco, e nemmeno una gamba così lunga da permetterti di spezzarla con il calzino nella decolletè

  2. non hai decisamente un sedere da leggings bianco, e nemmeno una gamba così lunga da permetterti di spezzarla con il calzino nella decolletè

  3. Stai diventando una vera diva! Molto bello questo outfit! Marty verso agosto ti chiederò com’è lì il clima, così potrai consigliarmi su cosa mettere in valigia. Ti dispiace? Un bacio grande e lascia stare le invidiose!

  4. Stai diventando una vera diva! Molto bello questo outfit! Marty verso agosto ti chiederò com’è lì il clima, così potrai consigliarmi su cosa mettere in valigia. Ti dispiace? Un bacio grande e lascia stare le invidiose!

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

di Martina Corradetti

FOLLOW US ON