New in my closet || Shopping very very cheap!

Buongiorno Ragazze e buon inizio Week End! 
Oggi volevo mostrarvi alcuni dei miei acquisti intelligenti fatti nell ultimo periodo.
Come una mia amica blogger mi ha consigliato ( Grazie Rox! ), non potevo non andare ad uno degli store più Cheap di tutto il mondo.
Sto parlando di PRIMARK.
Inizialmente sono entrata un po’ titubante: era pieno di gente, non ci capivo quasi nulla 4 piani di negozio proprio vicino Totthenam Court road.
Mi avevano parlato del brand come il negozio delle occasioni, e credetemi, mi sono letteralmente immersa per 2 ore e mezza all’ interno del negozio!
Sono passata dall’ abbigliamento giorno a quello sera, da scarpe a borse, da accessori capelli a ear cuff!

Ecco quindi il resoconto di quello che ho comprato! inutile dire che sono soddisfattissima!
Mi ero imposta un budget di 100£ !
Sapete quanto ho speso???

SOLO 48£ 
prendendo :
Top Corallo
-Scarpe TOP! 😀
– Accessori vari : Ear Cuff, Orecchini, anelli, bracciali. 
-Trench Blue
guida shopping economico
guida shopping economico
guida shopping economico
Inoltre ho anche avuto la mia Business Uniform da Reiss! 
che ne pensate?
Fashion Blogger Reiss

martina

Founder of The Fashion Coffee since 2009. Blogger made in italy with a big passion for american black coffee.

12 Comments
  1. Beh Primark è un must imperdibile. Ci passo ore ogni volta che vado a Londra: pensa che sono talmente malata di shopping che ogni tanto mi sogno il negozio di notte: mi è successo anche di recente ahah 😀 Pazza completa! begli acquisti Marti!

  2. Beh Primark è un must imperdibile. Ci passo ore ogni volta che vado a Londra: pensa che sono talmente malata di shopping che ogni tanto mi sogno il negozio di notte: mi è successo anche di recente ahah 😀 Pazza completa! begli acquisti Marti!

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

di Martina Corradetti

FOLLOW US ON