Altaroma : Esme Vie With Love to Rome Collezione A/I 2014/15

Esme Vie.
Ho avuto la possibilità di potermi gustare questa meraviglia dal Front Row, con mia grande sorpresa.
Esme vie è sicuramente trai brand emergenti che mi sono piaciuti di più.
Adoro il Tessuto taffetà da sempre, per la sua malleabilità e il suo modo di aderire al corpo o semplicemente di rendere il corpo di una donna.
Questo è infatti il tessuto più usato per i vestiti e i pezzi da giorno.
Una donna che richiama vagamente gli anni ’60 e la classe di Audrey Hepburn in colazione da tiffany, senza però dimenticare un po’ di colore.
Il Rosso è il colore predominante della collezione, insieme al tuorlo d’uovo e l’ avorio.
Rosa confetto a confezionare il tutto.
La collezione è un vero e proprio gioco di lunghezze:
Lungo, medio e corto.
queste le tre proposte dei vari modelli.
Io che solitamente passo da un eccesso ad un altro, questa volta mi sono trovata ad amare tutte e tre le lunghezze.
Sarà forse perchè la Stilista mi ha letteralmente ammaliata?
Il mio vestito preferito? il primo in alto che vedete nel post e la sua versione lunga, che hanno chiuso la sfilata insieme alla terza lunghezza.

martina

Founder of The Fashion Coffee since 2009. Blogger made in italy with a big passion for american black coffee.

69 Comments
  1. Ogni volta che leggo la parola “taffettà” penso a Rossella O’Hara alle prese con i vestiti per il ballo nelle prime pagine di Via Col Vento.. 🙂
    Detto questo, la collezione non è molto il mio genere, ma mi sono assolutamente innamorata del cappottino/abito bianco tra le ultime foto, che fa molto Blair Waldorf!

  2. Ogni volta che leggo la parola “taffettà” penso a Rossella O’Hara alle prese con i vestiti per il ballo nelle prime pagine di Via Col Vento.. 🙂
    Detto questo, la collezione non è molto il mio genere, ma mi sono assolutamente innamorata del cappottino/abito bianco tra le ultime foto, che fa molto Blair Waldorf!

  3. Ogni volta che leggo la parola “taffettà” penso a Rossella O’Hara alle prese con i vestiti per il ballo nelle prime pagine di Via Col Vento.. 🙂
    Detto questo, la collezione non è molto il mio genere, ma mi sono assolutamente innamorata del cappottino/abito bianco tra le ultime foto, che fa molto Blair Waldorf!

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

di Martina Corradetti

FOLLOW US ON