Happiness brand lifestyle: la collezione kids

Happiness Brand Kids

Estate in arrivo e quest’ anno la novità è che non si farà shopping solo per me, ma anche per il piccolo Chris, eh già, ora ha 8 mesi e l’abbigliamento per bambini è diventato essenziale anche per lui!
Abbiamo già da tempo iniziato ad indossare capi più ricercati come camice, giacche, pantaloni di jeans o completi KIDS più ricercati, ma ciò che veramente ci piace fargli provare sono t-shirt con scritte simpatiche e divertenti, perchè c’è sempre tempo per essere più seriosi, ma allo stesso tempo con quel tocco fashion che solo il figlio di una fashion blogger può avere.
Proprio ieri stavo dando una sbirciatina online e mi sono lasciata trasportare dal nuovo website di Happiness brand , con la sua collezione KIDS.

positive vibes

Ho trovato tante cose deliziose per Christian e credo proprio che ne farò una scorpacciata.

 

Chi l’avrebbe mai detto che fare shopping per qualcun altro sarebbe stato così fantastico?


La collezione Kids di Happiness brand è giocosa, divertente, ma soprattutto di tendenza, ha al suo interno tanti capi che indosserei persino io, anche se arrivo un po’ in ritardo, avendo 26 anni!

 

L’ abbigliamento per bambini è caratterizzato da t-shirt, dove happiness brand è particolarmente forte, pantaloni elasticizzati in tuta, per mantenere quell’ allure che Los Angeles sa dare, tinte unite, ma anche scritte iconiche e pattern ricercati.

 

Total Look Happiness brand

Summer Vibes

 

Non perdetevi i 10 essentials da avere per l’estate 

 

martina

Founder of The Fashion Coffee since 2009. Italian fashion Blogger & Fashion Influencer with a big passion for american black coffee & Shoes, shoes of course. Beauty Editor for Glamour Italy. "We Should All Be Feminists"

18 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

di Martina Corradetti

FOLLOW US ON